admin

SINless

  • di

lunedì 1 luglio h 21

Coreografie
Pogliani Annarumma Borghini Della Corte Maddamma Montaruli Zamperin

ACQUISTA ONLINE

CROSSING POINTS

  • di

ENSEMBLE FLASHBACK

Venerdì 5 luglio h 21
Sala Giancarlo Nanni

Spettacolo dell’ENSEMBLE FLASHBACK
per GeKiPe Interfaccia gestuale interattiva, percussioni, elettronica

ROMEOSINI GRECITÀ

  • di

MONI OVADIA
16 settembre 2019 h 21

Primo di tre appuntamenti che sono parte di un progetto realizzato dal Vascello con il Circolo Gianni Bosio per la costruzione di una memoria laica, popolare e democratica; un Calendario civile scandito da date e avvenimenti, che hanno, in maniera diversa, segnato la nostra storia. A parlare di Grecia è il recital condotto da Moni Ovadia che si dipana lungo il crinale poetico dei versi e un poemetto di Yannis Ritsos, il grande scrittore che ha attraversato il Novecento della sua patria vivendone in prima persona tutti gli eventi della sua storia tragica.

ACQUISTA ONLINE

Hu Robot

  • di

BALLETTO DI ROMA
4-5-6 ottobre 2019

Primo dei due appuntamenti con il Balletto di Roma, HU_robot è una coreografia di Ariella Vidach che esplora la robotica e la realtà aumentata, aprendo lo spazio scenico a inedite possibilità percettive. I danzatori si smaterializzano e si moltiplicano replicati in immagini riprese ed elaborate da un robot in scena. La danza trasforma gli eventi in un’esperienza polisensoriale che proietta letteralmente lo spettatore sui fondali della scena, coinvolgendolo in un confronto serrato con l’alterità.

ACQUISTA ONLINE

The night writer. Giornale notturno

  • di

JAN FABRE
dal 11 al 13 ottobre 2019

Lino Musella diventa Jan Fabre, nell’opera autobiografica dell’artista belga, in cui emergono le intriganti sfaccettature e gli affascinanti pensieri di uno dei maggiori esponenti dell’arte e del teatro contemporaneo. Il testo comprende diverse pagine dei diari personali di Fabre, raccolti nei due volumi del Giornale Notturno, in cui è possibile assaporare un flusso di riflessioni, pensieri sull’arte e sul teatro, sul senso della vita, sulla famiglia, sull’amore e sul sesso proprie e intime dell’artista.
“Quando ero più giovane me lo dicevano tutti i giorni con un dito ammonitore – scrive Fabre nelle sue note – tu vivi sul filo del rasoio. Sei una candela che brucia da sotto e da sopra (…).”

ACQUISTA ONLINE

La delicatezza del poco e del niente

  • di

ROBERTO LATINI
lunedì 14 ottobre 2019 h 21

Un concerto poetico di parole. Latini ripercorre in un susseguirsi di letture alcune delle composizioni più intense di Mariangela Gualtieri.
Un rito fatto di voce sola e di musica: è il corpo stesso dell’attore a suonare quelle liriche che sanno di spiritualità suadente, di bellezza umana che si specchia nella bellezza della terra, di profumi soffusi, di amori spezzati.

ACQUISTA ONLINE

Il Cantico dei Cantici

  • di

ROBERTO LATINI
mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre 2019 h 21

Un poema antico, contenuto nella Bibbia, proposto in una nuova versione acuta e moderna. Uno dei testi più intimamente poetici e suggestivi delle Sacre Scritture pervaso di dolcezza, profumi e immaginazioni: una delle opere più misteriose che ci siano state tramandate. Un inno alla bellezza, insieme timida ed esigente, un bolero tra ascolto e relazione, astrazioni e concretezza. Un balsamo per corpo e spirito.

ACQUISTA ONLINE

Serata Campanile

  • di

 31 ottobre e 7 novembre 2019  h 18

Serata Campanile è un recital all’insegna del grande divertimento, ma un divertimento pieno di riflessione e di eleganza, perché Campanile basa la sua poetica e il suo humor sul gioco di parole colto e raffinato. In questo momento in cui la volgarità culturale e lessicale trionfa, vogliamo proporre un modo diverso di divertirsi in cui il riso scaturisca dalla comicità di una penna graffiante e intelligente. Campanile racconta un’Italia comica, tenera, sprovveduta, feroce, patetica…non così lontana dall’Italia di oggi. E la sua “grazia” ci porta a un’acuta riflessione.

ACQUISTA ONLINE

Sei. E dunque, perché si fa meraviglia di noi?

  • di

ROBERTO LATINI
dal 18 al 20 ottobre 2019

Torna a Pirandello l’artista romano, dopo I Giganti e dopo aver affrontato Goldoni al Piccolo Teatro di Milano. Sei è un testo de-costruito tratto dai Sei Personaggi. Con un radicale lavoro di dramaturgia Latini compatta e asciuga l’opera per ricavarne un distillato di parole affidate alla sensibilità di PierGiuseppe Di Tanno (Premio UBU 2018 under 35) che, solo in scena, dà voce a tutti i personaggi.

ACQUISTA ONLINE

SAUL

  • di

TEATRO DELLA TOSSE
dal 24 al 27 ottobre 2019

Venezia a Roma è un nuovo progetto che nasce in collaborazione con
la Biennale Teatro di Venezia con l’intento di sostenere il lavoro dei giovani artisti. Ospite quest’anno è Giovanni Ortoleva, regista under 30, menzione speciale alla Biennale 2018. Una vicenda quella di Saul riscritta da Ortoleva con Riccardo Favaro che, a partire dall’Antico Testamento e ispirandosi al testo di André Gide, parla di fallimento e della drammatica incapacità di affrontare la sconfitta.

ACQUISTA ONLINE