STAGIONE 2019 2020
MAI PIÙ SOLI

ROMEOSINI GRECITÀ

MONI OVADIA
16 settembre 2019 h 21

Primo di tre appuntamenti che sono parte di un progetto realizzato dal Vascello con il Circolo Gianni Bosio per la costruzione di una memoria laica, popolare e democratica; un Calendario civile scandito da date e avvenimenti, che hanno, in maniera diversa, segnato la nostra storia. A parlare di Grecia è il recital condotto da Moni Ovadia che si dipana lungo il crinale poetico dei versi e un poemetto di Yannis Ritsos, il grande scrittore che ha attraversato il Novecento della sua patria vivendone in prima persona tutti gli eventi della sua storia tragica.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Hu Robot

BALLETTO DI ROMA
4-5-6 ottobre 2019

Primo dei due appuntamenti con il Balletto di Roma, HU_robot è una coreografia di Ariella Vidach che esplora la robotica e la realtà aumentata, aprendo lo spazio scenico a inedite possibilità percettive. I danzatori si smaterializzano e si moltiplicano replicati in immagini riprese ed elaborate da un robot in scena. La danza trasforma gli eventi in un’esperienza polisensoriale che proietta letteralmente lo spettatore sui fondali della scena, coinvolgendolo in un confronto serrato con l’alterità.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

The night writer. Giornale notturno

JAN FABRE
dal 11 al 13 ottobre 2019

Lino Musella diventa Jan Fabre, nell’opera autobiografica dell’artista belga, in cui emergono le intriganti sfaccettature e gli affascinanti pensieri di uno dei maggiori esponenti dell’arte e del teatro contemporaneo. Il testo comprende diverse pagine dei diari personali di Fabre, raccolti nei due volumi del Giornale Notturno, in cui è possibile assaporare un flusso di riflessioni, pensieri sull’arte e sul teatro, sul senso della vita, sulla famiglia, sull’amore e sul sesso proprie e intime dell’artista.
“Quando ero più giovane me lo dicevano tutti i giorni con un dito ammonitore – scrive Fabre nelle sue note – tu vivi sul filo del rasoio. Sei una candela che brucia da sotto e da sopra (…).”

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

La delicatezza del poco e del niente

ROBERTO LATINI
lunedì 14 ottobre 2019 h 21

Un concerto poetico di parole. Latini ripercorre in un susseguirsi di letture alcune delle composizioni più intense di Mariangela Gualtieri.
Un rito fatto di voce sola e di musica: è il corpo stesso dell’attore a suonare quelle liriche che sanno di spiritualità suadente, di bellezza umana che si specchia nella bellezza della terra, di profumi soffusi, di amori spezzati.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Il Cantico dei Cantici

ROBERTO LATINI
mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre 2019 h 21

Un poema antico, contenuto nella Bibbia, proposto in una nuova versione acuta e moderna. Uno dei testi più intimamente poetici e suggestivi delle Sacre Scritture pervaso di dolcezza, profumi e immaginazioni: una delle opere più misteriose che ci siano state tramandate. Un inno alla bellezza, insieme timida ed esigente, un bolero tra ascolto e relazione, astrazioni e concretezza. Un balsamo per corpo e spirito.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Serata Campanile

 31 ottobre e 7 novembre 2019  h 18

Serata Campanile è un recital all’insegna del grande divertimento, ma un divertimento pieno di riflessione e di eleganza, perché Campanile basa la sua poetica e il suo humor sul gioco di parole colto e raffinato. In questo momento in cui la volgarità culturale e lessicale trionfa, vogliamo proporre un modo diverso di divertirsi in cui il riso scaturisca dalla comicità di una penna graffiante e intelligente. Campanile racconta un’Italia comica, tenera, sprovveduta, feroce, patetica…non così lontana dall’Italia di oggi. E la sua “grazia” ci porta a un’acuta riflessione.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Sei. E dunque, perché si fa meraviglia di noi?

ROBERTO LATINI
dal 18 al 20 ottobre 2019

Torna a Pirandello l’artista romano, dopo I Giganti e dopo aver affrontato Goldoni al Piccolo Teatro di Milano. Sei è un testo de-costruito tratto dai Sei Personaggi. Con un radicale lavoro di dramaturgia Latini compatta e asciuga l’opera per ricavarne un distillato di parole affidate alla sensibilità di PierGiuseppe Di Tanno (Premio UBU 2018 under 35) che, solo in scena, dà voce a tutti i personaggi.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

SAUL

TEATRO DELLA TOSSE
dal 24 al 27 ottobre 2019

Venezia a Roma è un nuovo progetto che nasce in collaborazione con
la Biennale Teatro di Venezia con l’intento di sostenere il lavoro dei giovani artisti. Ospite quest’anno è Giovanni Ortoleva, regista under 30, menzione speciale alla Biennale 2018. Una vicenda quella di Saul riscritta da Ortoleva con Riccardo Favaro che, a partire dall’Antico Testamento e ispirandosi al testo di André Gide, parla di fallimento e della drammatica incapacità di affrontare la sconfitta.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Alice nel paese delle meraviglie

Spettacolo per famiglie
1-2-3 novembre 2019  h 17 

Alice ovvero un salto nel paese delle meraviglie
“Ma se non sono la stessa dovrò domandarmi: chi sono dunque? Questo è il problema… povera me! Come ogni cosa è strana oggi”. Dice Alice nella tana del Bianconiglio, prima di avventurarsi nel paese più strano che sia mai stato inventato: il Paese delle Meraviglie. La curiosità muove Alice nelle sue peripezie in un mondo sottosopra, popolato da personaggi curiosi e bislacchi e dove il non-senso regna sovrano.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

ALMA TADEMA

COMPAGNIA EXCURSUS/PINDOC
13-14-15 novembre 2019 h 21  – spettacolo di Danza

Si ispira alle opere del pittore ottocentesco Lourens Alma Tadema, artista capace di interpretare la classicità con uno stile pittorico di forte impatto visivo, ricco di dettagli e suggestioni.  Bonavita invita il pubblico ad immergersi in uno spazio complesso che abbraccia ideali orizzonti ottocenteschi e visioni della Roma odierna, Città Eterna che reinterpreta ogni giorno la propria storia stratificata nella cultura.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Quel copione di Shakespeare & Co

VITTORIO VIVIANI
Dal 14 novembre 2019 al 30 gennaio 2020

ogni giovedì alle 18 nella Sala Mosaico, a seguire AperiShakespeare

Vittorio Viviani interpreta e commenta le novelle italiane che furono lette, tradotte, copiate e riscritte in tutta Europa dal ‘300 al ‘600.
Quelle novelle che diffusero il famoso “stile italiano” divulgando valori come grazia, eleganza, buone maniere, leggerezza e, soprattutto, ironia,
In pratica, “la sprezzatura” del Castiglione, che oggi diremmo understatement.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Mare

FRANCESCA PICA
20 novembre 2019 h  21 – Flautissimo 2019

In un sogno lucido, brillante, emozionante e avventuroso, due donne si incontrano. Miti, simboli e figure arcaiche, ora amichevoli ora minacciose, svelano le isole Eolie e la loro feroce bellezza, tra storie di majare, pescatrici e serpi con i capelli.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Avion Travel

24 novembre 2019 h 18 – Flautissimo 2019

A distanza di 15 anni dal loro ultimo album di inediti “Poco Mossi gli altri Bacini”, risalente al lontano 2003, gli Avion Travel tornano con “Privé”, un disco fedele allo spirito di produzione indipendente…

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Vincent Van Gogh L’odore assordante del bianco

dal 26 novembre al 1 dicembre 2019
Gradito ritorno al Vascello di Alessandro Preziosi con il suo ultimo successo dedicato a Vincent Van Gogh, un testo pluripremiato di Stefano Massini, che affronta il tormentato tema della creatività artistica. Un thriller psicologico che lascia lo spettatore con il fiato sospeso dall’inizio alla fine.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

SEI

COMPAGNIA SCIMONE SFRAMELI
dal 3 all’8 dicembre 2019

Scimone e Sframeli sono artisti molto amati e pluripremiati in Italia così come all’estero. Per la prima volta si misurano con Pirandello e con i Sei personaggi in una versione sorprendente, calorosamente festeggiata dal pubblico e dalla critica che, dopo una lunga tournée, arriva finalmente a Roma.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

IL MOSTRO DEL PARCO

TOJTJATER
7-8 dicembre 2019 Sala Mosaico

La piccola storia di Alice, la bambina a cui nessuno crede, l’unica a sostenere la bizzarra teoria che il mostro da tutti avvistato, temuto al punto da far convincere la mamma della piccola ad armarsi e combattere, in realtà non è altro che uno spirito incagliato nei rifiuti della nostra società.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Uomo calamita

CIRCO EL GRITO
12-13-14-15 dicembre 2019

Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce di Wu Ming 2 guida lo spettatore all’interno di un circo clandestino durante la seconda guerra mondiale: Uomo Calamita è la storia di un supereroe assurdo che combatte l’assurdità del fascismo. La musica è eseguita dal vivo e al pari del circo e della letteratura è stata parte integrante del percorso di creazione dello spettacolo.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

FOTOFINISH

REZZA MASTRELLA
dal 17 al 22 dicembre 2019

Il Teatro Vascello è la casa di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Leoni d’Oro alla carriera alla Biennale di Venezia 2018, quest’anno i due artisti tornano con tre diversi spettacoli.
Fotofinish, uno dei cavalli di battaglia della coppia, è la bizzarra storia di un uomo che si fotografa per sentirsi meno solo.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

UN INSOLITO NATALE

TOJTJATER
21, 22, 28, 29 dicembre 2019 e 4, 5, 6 gennaio 2020
Sala Mosaico

Un classico di Natale, una storia di grande impatto emotivo sia per i bambini che per gli adulti. Un viaggio nell’incredibile atmosfera natalizia, un grande insegnamento per tutti.
Una favola magica quanto reale in cui il Signor Scrooge, un uomo egoista, avido e abbrutito dai cattivi sentimenti, ha un’unica possibilità per raggiungere la felicità e la serenità di cuore attraverso l’incontro con tre spiriti: lo Spirito del Natale passato, lo Spirito del Natale presente e lo Spirito del Natale futuro.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

BAHAMUTH

REZZA MASTRELLA
dal 26 al 30 dicembre 2019
31 dicembre Speciale Capodanno spettacolo + asta al buio
aspettando la mezzanotte con gran buffet di dolci, brindisi e come da tradizione lenticchie e cotechino

Bahamuth è uno scatenato e spassosissimo montaggio dadaista che fa a pezzi qualsiasi idea precostituita, qualsiasi forma di potere (politico, culturale, religioso, eccetera, eccetera), qualsiasi concetto di teatro “borghese”. Rezza è un gladiatore dell’arte scenica, un giullare sapiente e raffinato, che mira allo stomaco dello spettatore più che alla sua testa.

ACQUISTA ONLINE
ACQUISTA ONLINE SPECIALE CAPODANNO 45,00€

APRI SCHEDA

ANELANTE

REZZA MASTRELLA
dal 3 al 5 gennaio 2020

L’Anelante del titolo vive confinato tra le muraglie, chiuso nel suo recinto pretende di conoscere il mondo, ma lo fa semplicemente per non accorgersi della “vuotezza” che gli riempie la vita. Il teatro di Antonio Rezza non è fatto di storie ma sta tutto nel suo corpo. E anche la voce è corpo, frutto di una manipolazione fisica senza sosta, in grado di risuonare dalle zone più nascoste.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

LA TEMPESTA

ROBERTO ANDÒ
dal 10 al 16 gennaio 2020

(17, 18 e 19 gennaio repliche fuori abbonamento)
Roberto Andò rilegge La tempesta di Shakespeare attraverso il fluire, grandiosamente malinconico, della mente di Prospero. Per il ruolo del protagonista sceglie Renato Carpentieri…

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

LA MAMMA STA TORNANDO, POVERO ORFANELLO

ASS.NE TEATRO BUTI
27 gennaio 2020 lunedì h 21

Grunberg è autore della più nobile tradizione ebraica dove si mescolano memoria e ironia; nei suoi scritti adotta uno stile delicato dove il passato è come rimosso, mai citato, ma inconsapevolmente, riaffiora ovattato e nascosto da un sorriso ironico e amaro. In scena per la Giornata della Memoria, per raccontare la storia di un ebreo francese che porta addosso i segni della discriminazione Dario Marconcini e sua moglie Giovanna Daddi: una coppia inossidabile cha da quasi cinquant’anni pratica il teatro.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

LA LOCANDIERA

COMPAGNIA PROXIMA RES
dal 28 gennaio al 2 febbraio 2020

Un’apparente, spensierata commedia amorosa in cui il non detto, il non desiderato, il non voluto diventano parole schiette, desideri e voglie, che le danno un carattere universale e squisitamente moderno.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

“SE IL NONNO DIVENTA UN GATTO” RACCONTAMI UNA STORIA

TOJTJATER
1, 2, 8, 9 febbraio 2020
Sala Mosaico

Abbiamo perso la nostra capacità di fare capriole. Vedere il mondo sotto sopra. Cosa che richiede una certa fatica. Per lo meno nel contesto in cui viviamo, dove tutto ci viene dato, tutto ci viene spiegato. Alle volte non abbiamo neanche la libertà di immaginare quello che vogliamo perché la televisione o internet lo ha già deciso per noi. Una certa fatica perché abbiamo perso l’abitudine alla fantasia.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

DIO RIDE Nish Koshe

MONI OVADIA
dal 4 al 9 febbraio 2020

Un pittoresco affresco del mondo ebraico, quello dell’aforisma, del riso e del pianto, dell’esilio e della bettola, della canzone e del silenzio, un modo di rispondere con umorismo e ironia, nonostante tutto, alle difficoltà e alle tragedie della vita.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Peter Pan

NOMEN OMEN
15-16 febbraio 2020 ore 17

Il Peter Pan dell’associazione culturale “Nomen Omen” intende recuperare il più possibile l’opera originale di James Matthew Barrie che, pur essendo stata composta e inscenata nel lontano 1904, mantiene viva e inalterata la sua freschezza e la sua complessità. Allontanandosi dalle atmosfere di disneyana memoria, che caratterizzano la maggior parte delle repliche contemporanee, la compagnia dedica ai suoi piccoli spettatori uno spettacolo originale e innovativo sotto vari aspetti.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Fatalità della rima | Fabrizio Gifuni legge Giorgio Caproni

Lunedì 17 febbraio 2020 h 21

Fabrizio Gifuni ci accompagna da anni in un sorprendente viaggio nel multiforme corpo della lingua italiana. Le ‘officine di lavoro sempre aperte’ di Gadda e Pasolini, ma anche il mondo di Pavese o ‘la carne che si rifà verbo’ nella forza dirompente della lingua di Testori. Senza mai dimenticare Dante. A questo spartito appassionato e vitale non poteva mancare la musica leggera e profondissima di Giorgio Caproni. Il poeta livornese visse una parte importante della sua vita, a Roma, nella sua casa studio di Monteverde, a due passi dalle abitazioni dei suoi amici Bertolucci, Gadda e Pasolini. A poca distanza dal Teatro Vascello.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

CON IL VOSTRO IRRIDENTE SILENZIO

FABRIZIO GIFUNI
dal 18 al 23 febbraio 2020

L’insieme delle carte scritte da Aldo Moro nei 55 giorni della sua prigionia rappresentano uno spettro che ancora occupa il palcoscenico della nostra storia di ombre. Fabrizio Gifuni continua la sua lacerante antibiografia di una nazione affrontando lo scritto più scabro e nudo della storia d’Italia.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Sogno, una notte di mezza estate

COMPAGNIA DEL BALLETTO DI ROMA
25-26-27-28-29  febbraio e 1° marzo 2020

Sogno di una notte di mezza estate è una delle opere più affascinanti di William Shakespeare, una commedia immersa in un’atmosfera fantastica, capace di suscitare emozioni e meraviglia. In bilico tra dimensione intima e collettiva, tra surrealismo e folklore, la Compagnia del Balletto di Roma racconta la storia fantastica e tenebrosa di coppie d’innamorati che si perdono e s’inseguono in un bosco labirintico, fatto d’insidie e seduzioni.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Lucignolo e gli altri

SCUOLA POPOLARE DI MUSICA DONNA OLIMPIA
6-7-8 marzo 2020

Un weekend con la Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, storica istituzione del quartiere Monteverde. Riempiranno letteralmente il palcoscenico del Vascello un ensamble vocale e cinque cori formati da adulti e ragazzi di ogni età; l’Orchestra è quella di Villa Pamphilj diretta da Fabrizio Cardosa. Ad accompagnare gli spettatori in un viaggio bizzarro e sorprendente saranno Lucignolo e Pinocchio.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

SCANNASURICE

ELLEDIEFFE, TEATRO ELICANTROPO
dal 10 al 15 marzo 2020

Una sanguigna e tenerissima Imma Villa dà voce e corpo a Scannasurice, scritto da Moscato nella sua immaginifica lingua, nell’emozionante e rigorosa versione di Carlo Cerciello. Uno spettacolo pluripremiato – dopo gli unanimi consensi ottenuti dal pubblico e dalla critica – che è diventato negli anni un apprezzato piccolo cult.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Pinocchio

NOMEN OMEN
21-22 marzo 2020 ore 17

Lo spettacolo è direttamente tratto dall’omonimo romanzo collodiano con l’intenzione di recuperare il più possibile l’originale, al fine di sottolinearne i passaggi fondamentali. Romanzo pedagogico ottocentesco ancor’oggi mantiene inalterato il suo fascino e le rocambolesche avventure del simpatico burattino di legno appassionano ancora il giovane pubblico. L’escamotage studiato per poter adattare il testo al palcoscenico è pensarlo interpretato da bambole di pezza che, alla sera e lontano dagli occhi dei loro possessori, si animano e si dilettano a raccontarsi storie.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

FILO FILÒ

MARCO PAOLINI
dal 24 al 29 marzo 2020

Atteso ritorno a Roma di Marco Paolini con Filo filò, nuova tappa del suo lavoro, che ispirandosi alle tradizionali veglie serali dove gli anziani si riunivano per raccontare storie, prova a riflettere a voce alta su come la vita di tutti noi sta cambiando, grazie o per colpa delle tecnologie.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

NONNA NONNA, ARRIVA LUPO! Cammina, cammina come finirà?

TOJTJATER
28, 29 marzo e 4, 5 aprile 2020
Sala Mosaico

C’era una volta (e c’è ancora) una bambina che doveva crescere, ma per farlo doveva superare un ostacolo che, ahimè, era il più difficile di tutti: distinguere il bene dal male, i buoni dai cattivi.
Cammina cammina di incontri se ne fanno tanti, quelli che ci lasciano indifferenti e quelli che nel bene e nel male ci segnano a vita. Cappuccetto rosso, come ogni bambino, deve fare una scelta: come affrontare ogni incontro? Come far finire ogni storia? Come distinguere gli incontri buoni da quelli cattivi?

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Di Voce in Voce ( Cunti tra Cibo e Canti dell’Antico Mare )

NANDO CITARELLA
dal 1° al 5 aprile 2020

Cinque appuntamenti con musiche e parole che si intrecciano per raccontare storie in diverse lingue e dialetti.
Dalle passioni amorose e guerriere alle passioni del sacro popolare, fino al divertissement e alle canzonette tardo romantiche: mondi e modus che tanto hanno dato alla nostra tradizione musicale. Sarà Nando Citarella a condurre i concerti accompagnato tutte le sere da ospiti diversi.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Ovidio Heroides Metamorphosys

MANUELA KUSTERMANN E CINZIA MERLIN
dal 15 al 19 aprile 2020

Ovidio Heroides Vs Metamorphosys è l’incontro artistico tra Manuela Kustermann, messaggera onirica di parole e poesia del grande poeta latino Ovidio e Cinzia Merlin, virtuosa pianista e compositrice. Entrambe impegnate nella ricerca di un percorso di contaminazione delle arti, propongono una fusione tra musica e poetica dove i confini di una e dell’altra si uniscono dando vita ad una via infinita di trasformazioni. Una perfetta sintesi tra teatro e musica in cui il classicismo letterario e musicale viene riletto, reinterpretato e rinnovato verso i nuovi orizzonti della contemporaneità.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

BOB DYLAN, PIOGGIA E VELENO

ALESSANDRO PORTELLI
20 aprile 2020 lunedì h 21

Voci storiche del folk italiano e Alessandro Portelli in scena per celebrare il grande Bob Dylan; un concerto per esplorare una delle sue canzoni più famose e approfondire il suo legame con la ballata popolare di tradizione orale: sono sottolineati tutti i passaggi che Dylan compie per arrivare alla scrittura del suo capolavoro, evidenziando sia la rete di legami che collega le tradizioni popolari del mondo occidentale sia la sua visione della storia e del futuro, dall’incombente minaccia nucleare ai disastri ecologici del nostro tempo.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Dancing Partners

SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET
THOMAS NOONE DANCE
NORRDANS
COMPANY CHAMELEON
27-28 aprile 2020 h 21

Dancing Partners è un progetto in rete avviato nel 2013 per la promozione e la diffusione della danza contemporanea da parte di un team di artisti affermati di diverse nazionalità. Concepita come iniziativa itinerante, Dancing Partners fa tappa in ognuno dei Paesi coinvolti.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Vivaldiana

SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET
5-10 maggio 2020

 

L’idea di Astolfi in questo nuovo progetto è di lavorare ad una parziale rielaborazione ed una integrazione dell’universo di Vivaldi compositore geniale con alcuni aspetti  della sua personalità da uomo comune, un ribelle e fuori dagli schemi. Da  questa suggestione  ha cercato di tradurre in movimento alcune creazioni di Vivaldi per raccontarne ancora una volta il talento, la capacità di reinventare, nella sua epoca, la musica barocca.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

La consuetudine frastagliata dell’averti accanto

LA FABBRICA DELL’ATTORE
dal 12 al 17 maggio 2020

La consuetudine frastagliata dell’averti accanto è un testo complesso che parla del rapporto di coppia, di quell’universo criptico che sono le relazioni, del loro lento disgregarsi, dell’ostinazione con cui, a volte, ci si accanisce per mantenere con se stessi una facciata, una parvenza di felicità.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

L’uomo più crudele del mondo

dal 20 al 22 maggio 2020

Fino a dove può spingersi la crudeltà dell’uomo? Qual è il limite che separa una brava persona da una bestia? A cosa possiamo arrivare se lasciamo prevalere l’istinto sulla ragione? Queste le domande che hanno guidato il lavoro della compagnia. Il pubblico costantemente destabilizzato si calerà insieme ai personaggi in un mondo in cui il rapporto tra vittima e carnefice sarà di volta in volta messo in discussione e ribaltato.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA

Soul

26 – 27 – 28 – 29 maggio 2020 h 21

Vincenzo De Filippo, il coro More than Gospel e un ensemble di musicisti applicano qui il metodo già sperimentato con successo (in Landscapes e in Rock Symphony) di attraversare diversi generi musicali: sinfonico, etnico, rock.
Filo conduttore della serata sarà la cosiddetta musica dell’anima, quella che sa emozionare: il soul.

ACQUISTA ONLINE

APRI SCHEDA